Muore a 17 anni per arresto cardiaco ma dopo 20 minuti torna in vita

FOTO

Purtroppo gli incidenti più gravi convengono quando stiamo facendo qualcosa di molto semplice, e che amiamo, proprio come Zack Clements stava semplicemente facendo jogging nell’ora di educazione fisica, al Victory Vita Academy di Brownwood, quando improvvisamente muore.
INTERVENTO DEI MEDICI
Nell’immediato sono arrivati i primi soccorsi per rianimarlo, poiché il ragazzo era privo di battito cardiaco. Purtroppo dopo l’arrivo in ospedale il ragazzo non dava più segni di vita, tutti pensavano ok una tragedia immane ma miracolosamente dopo venti minuti di arresto cardiaco si é svegliato.
AIUTO DAL CIELO
Durante i venti minuti di arresto cardiaco il ragazzo ha dichiarato di aver visto un uomo con barba e capelli ricci e lunghi che ponendogli la mano sulla spalla gli diceva di non preoccuparsi perché sarebbe andato tutto bene; l’uomo visto era molto simile alle immagini di Gesù anche se di carnagione più scura.
UN VERO MIRACOLO
I medici hanno assicurato che risvegliarsi dopo 20 minuti di arresto senza aver riportato gravi danni al sistema celebrale é una cosa incredibile, quindi si tratta davvero di un miracolo.

 

SEGUICI SU FACEBOOK: