Ecco.. questa è l Italia! Compro una pomata x mia figlia, (gentalin beta) e togliendo il primo..

FOTO

Oramai il punto d’incontro, di sfoghi personali, o di problemi con il mondo, per comunicare sono i social, anche questa mamma ha fatto il suo appello tramite i social in particolare sulla sua pagina Facebook, ed ha dichiarato: “Ecco.. questa è l Italia! Compro una pomata per mia figlia, (gentalin beta) e togliendo il primo strato esterno della carta attaccata al tubetto, mi accorgo che è un altra pomata… si chiama epione, ed è un farmaco importato dal portogallo al costo di euro 4,20.. io l.ho pagata 15 euro.. ci vediamo lunedi signor farmacista, e intanto inizia a pregare che questa pomata non crea effetti indesiderati a mia figlia, perchè già ho fatto la prima applicazione.. poi l applicazione te la faccio io a modo mio!!”

SFOGO DELLA MAMMA
Queste sono le parole di un genitore che si sfoga sul suo profilo facebook, che dopo aver acquistato la pomata in farmacia nota un qualcosa di strano e togliendo il primo strato esterno della carta attaccata al tubetto si rende conto che è tutt’altra pomata importata dal portogallo. Bhè una notizia assurda, quindi è un allarme per tutti, stiamo più attenti!!

SEGUICI SU FACEBOOK: