Nadia Toffa prima del malore: il retroscena inquietante. Ecco tutta la verità

foto

Tutti siamo stati preoccupati per la conduttrice e inviata delle Iene, Nadia Toffa, che sabato 2 dicembre ha avuto un malore in seguito al quale ha perso conoscenza, poi abbiamo saputo che le sue condizioni sono migliorate e la trentottenne non è in pericolo di vita, inoltre si è ipotizzato che le cause del suo malessere siano da ricondurre ad una ischemia di lieve entità.

INDAGINI PER IL MALORE

Si continua comunque ad indagare per far chiarezza su ciò che è accaduto e proprio nelle ultime ore è venuto fuori un retroscena importante. A svelare un importante dettaglio è stata Selvaggia Lucarelli, che in lungo post su Facebook, ha raccontato cosa è accaduto a Nadia nei giorni precedenti al ‘collasso’.

DICHIARAZIONI DI SELVAGGIA

La blogger ha svelato che l’inviata delle Iene era stata presa di mira da un gruppo si haker per un servizio che stava facendo. La Lucarelli ha quindi sottolineato come Nadia fosse stata sottoposta ad un grande stress nei giorni precedenti al suo crollo, chiarendo anche che non la prima volta che la giornalista diventa bersaglio di chi usa il web.

SEGUICI SU FACEBOOK: