Bimbo di 8 anni muore soffocato: accusati mamma e papà

foto

Brodie Moran, è il nome di un bambino di 8 anni, purtroppo morto presumibilmente soffocato con un cuscino nella casa al mare in Australia. Sotto accusa la madre, la 41enne Joanne Finch.

UCCISO DALLA MAMMA

I collegi di Leggo, ci riportano che sarebbe stata la stessa mamma Joanne a telefonare alle forze dell’ordine per informarle della morte di suo figlio. Strazianti, invece, le parole del padre, che dichiara: “Grazie a tutti coloro che mi hanno mandato parole di conforto. Al momento mi sento vuoto, ancora sotto shock. Ho perso la parte migliore di me… le parole non possono descrivere quanto io ami il mio piccolo, e quanto mi manchi”.

La donna, accusata di omicidio, ha rivelato durante l’udienza in tribunale di fare uso di un farmaco antidepressivo, l’Effexor.

SEGUICI SU FACEBOOK: