Scopre che suo figlio intimidisce gli altri ragazzi a scuola e trova il modo perfetto per punirlo

foto

Purtroppo vediamo atti di bullismo quotidianamente e si cerca di operare nei migliori dei modi, ma i primi ad educare i ragazzi, dovrebbero essere i genitori, o magari la famiglia che lo circonda, proprio come ha fatto Timothy Robenhorst di Pulaski, Wisconsin, quando venne a sapere che suo figlio Kayden stava intimidendo alcuni compagni a scuola, pensò a una punizione perfetta.

 

PUNIZIONE ESEMPLARE

Timothy ordinò a suo figlio di scrivere ciò che aveva fatto e quale sarebbe stata la sua punizione su un foglio di grandi dimensioni. Scattò una foto con Kayden mentre tenevano insieme il cartello e la pubblicò su Facebook.

“Mi chiamo Kayden Robenhorst. Sono colpevole di essere un bullo della scuola di Pulaski. La mia punizione è la seguente:

50 torsioni del polso

10 push-up inclinati

correre un miglio (1,6 km) ( tutto questo alle 4:30 del mattino)

lavorare nei giardini delle due case di mio padre

Mi sono scusato con il ragazzo che ho preso in giro e con l’intera classe

 

MESSAGGIO VIRALE

La pubblicazione di Timothy è sbalzata sui social network, raggiungendo persone in tutto il mondo.
Il padre ha comunque fatto benissimo a non lasciar perdere la questione, punendo suo figlio in modo esemplare.
Il bullismo va fermato!

SEGUICI SU FACEBOOK: