Una mamma osserva alcuni operai che guardano la sua bambina fuori dalla finestra. Giorni dopo il messaggio che lasciano, è sorprendente

foto

Vivian Keith è il nome di una bambina di appena 2 anni residente negli Stati Uniti. Alla piccola, purtroppo, è stata diagnosticata la leucemia. Perderà i suoi bellissimi boccoli biondi, e deve passare la maggior parte del tempo in ospedale per fare la chemio. Ma c’è qualcosa che la rende sempre felice malgrado tutto.

 

DICHIARAZIONI DELLA MAMMA

Nei pressi dell’ospedale, si stanno svolgendo grandi lavori edili e la bimba ogni giorno vuole affacciarsi alla finestra della sua stanza al nono piano, per seguire l’intero processo di costruzione con molta attenzione. “Ogni mattina, si sveglia e va alla finestra a salutare gli operai e dobbiamo restare lì a farlo finché qualcuno non risponde” racconta Ginger Keith, la madre di Vivian.

 

SOLITO RITO

Una mattina Vivian si è svegliata pronta per il suo rituale dei saluti, ma quando si è affacciata, invece di salutarla come al solito, Trevis Barnes e Greg Combs, due operai del cantiere, hanno indicato una trave d’acciaio in cui avevano scritto il seguente messaggio: “Guarisci presto”.

 

DICHIARAZIONI DEGLI OPERAI

“Ho pensato ai miei figli e a quanto sia preziosa la vita. Sono molto felice di rendermi conto quanto un gesto così semplice come un saluto, possa migliorare la giornata di qualcuno! “, rivela Travis, visibilmente commosso. “Li ho ringraziati calorosamente per aver portato un sorriso sul volto di Vivian”, racconta la madre della bambina.

SEGUICI SU FACEBOOK: