Dramma in metropolitana: 29enne scivola sulle scale mobili, cade e muore

foto

Drammatico incidente dalle conseguenze fatali nella metropolitana di Torino.  Un ragazzo di 29 anni ha perso la vita dopo essere improvvisamente scivolato dalle scale mobili del metrò precipitando al piano di sotto. Il dramma si è consumato alla fermata di corso Dante. La vittima si chiamava Alvaro Gosswieler, uno studente universitario  originario della Bolivia che da qualche anno frequentava  ingegneria civile al Politecnico del capoluogo piemontese dove si era trasferita col padre e la compagna di quest’ultimo. A lanciare l’allarme un gruppo di amici che in quel momento era con lui e ha assistito a tutta la scena. Tutti insieme infatti erano diretti a una festa in zona Lingotto quando è avvenuto il tragico incidente.

 

SOCCORSI IMMEDIATI

Sul posto sono accorsi tempestivamente i sanitari del 118 ma purtroppo ogni tentativo di rianimare il giovane  si è rivelato inutile e i medici alla fine hanno dovuto dichiararne il decesso sul posto. Sul luogo dell’accaduto anche la polizia che ora ha avviato le indagini sul caso. Secondo una prima ricostruzione dei fatti in base alle testimonianze dei presenti, pare che il 29enne poco prima della caduta si fosse seduto per gioco sulla guida della scala mobile, poi all’improvviso avrebbe perso l’equilibrio, sbattendo violentemente la testa contro il pavimento della stazione. Gli inquirenti ora stanno visionando tutti i filmati delle telecamere della stazione della metro per capire se gli amici abbiano avuto un coinvolgimento nell’incidente.

SEGUICI SU FACEBOOK: