Francesco morto a 36 anni in un incidente con la moto. Su Fb: “Addio gigante buono”

foto

Incidente mortale a Palermo, in viale Strasburgo, nei pressi del cinema Metropolitan. Nello scontro tra un’auto ed una motocicletta ha perso la vita Francesco Garofoli, 36 anni. L’impatto, che si è rivelato violentissimo, è avvenuto all’altezza del Bingo tra una Kawasaki “Ninja” ed una Mini Cooper, guidata da un giovane. Il trentaseienne è stato sbalzato dalla sua moto, si è schiantato per terra ed è morto sul colpo.

 

INTERVENTO DEI SOCCORRITORI

Sul posto sono arrivati subito i sanitari del 118 che non hanno potuto far altro che constatare il decesso.  In viale Strasburgo anche i vigili del fuoco, le volanti della polizia e le pattuglie dell’Infortunistica. Queste ultime hanno effettuato i rilievi per cercare di ricostruire con esattezza la dinamica dell’incidente. Secondo una prima ricostruzione la Mini Cooper procedeva in direzione di via Lanza di Scalea e stava per immettersi sulla bretella laterale, mentre la moto di Francesco procedeva in direzione di via Aldisio. L’automobilista di 35 anni, rimasto illeso, è stato soccorso da un’ambulanza del 118 in stato di choc.

POST SU I SOCIAL PER LA VITTIMA

Francesco Garofoli era un appassionato di crossfit e si allenava nella palestra di via Lanza di Scalea. Tantissimi gli amici che, increduli nell’apprendere del dramma che lo ha visto sfortunato protagonista, su Facebook hanno ricordato nei loro profili l’amico. Anna scrive: “Sarà lì, sempre! A convincere noi tutti che sei bravo al crossfit e alzi pesi immensi, che dobbiamo fare i grandi e non solo ballare. Lo vedi tre volte, già gli vuoi bene. Un gigante buono. Fatti forza amico mio, e allenati perché al prossimo incontro ti farà sudare”.

“Aveva deciso di vendere la moto, ne parlava qualche giorno fa. Era un ragazzo con la testa sulle spalle, umile e rispettoso delle regole”, scrive un’altra ragazza.Un messaggio di cordoglio, che fa da didascalia ad una foto che lo ritrae insieme al giovane morto, è stato pubblicato su Facebook anche da Francesco Vozza, leader del Movimento Salvini per Palermo. “Sono accorso sul luogo dell’incidente la scorsa notte e ho visto la posizione dei veicoli – racconta a Repubblica – l’auto gli ha tagliato la strada. Probabilmente stava effettuando un’inversione ad “U” e Francesco, è stato scaraventato sull’asfalto. Non correva, era molto prudente. Ne sono certo perché più di una volta sono salito sulla sua moto. Sia la moto che l’auto, infatti – prosegue – non hanno riportato gravi danni alla carrozzeria”.

FONTE: Fanpage.it

SEGUICI SU FACEBOOK: