Melegatti, l’azienda del pandoro si salva e resta veneta: chi è il nuovo proprietario

foto

Melegatti, storica azienda dolciaria veronese, dopo mesi difficili riparte con un nuovo proprietario alla famiglia Spezzapria. A deciderlo è stato il Tribunale di Verona. “Da oggi lavoreremo per realizzare la squadra necessaria a rilanciare uno dei brand più importanti dell’alimentare italiano e per riaprire lo stabilimento produttivo”, ha annunciato Denis Moro, il manager vicentino che, per conto dell’impresa acquirente, ha ricevuto dal Tribunale la definitiva aggiudicazione dello storico marchio.

 

DICHIARAZIONI

“Finalmente – ha fatto sapere Moro – recuperiamo uno dei marchi che ha reso grande la nostra terra e che ha contribuito alla convivialità delle famiglie italiane per oltre 120 anni. Solo la sensibilità verso le origini e le tradizioni della famiglia Spezzapria, assieme a un non trascurabile coraggio industriale teso a rilanciare l’occupazione e lo sviluppo territoriale, hanno consentito di tutelare l’integrità e l’italianità del marchio che ha fatto la storia del mondo dolciario”. Unico investitore dell’operazione è una newco della famiglia che fa capo a Roberto Spezzapria che ha acquisito sia il brand Melegatti che lo stabilimento produttivo per non separare il marchio dallo stabilimento, dai dipendenti e dalla sua storia.

I NUOVI PROPRIETARI

Il presidente della newco è Giacomo Spezzapria, figlio dell’imprenditore Roberto. “Amiamo il nostro territorio, le sue tradizioni ed è per noi motivo di grande orgoglio contribuire a preservare le sue eccellenze produttive”, ha dichiarato il nuovo presidente della Melegatti. “Come dimostra la nostra storia imprenditoriale – ha aggiunto – siamo sempre convinti che siano le persone a fare le imprese e dunque incontreremo al più presto gli organismi rappresentativi dei lavoratori sia interni che esterni”. Il nuovo presidente si è detto pronto a scrivere “nuovi capitoli della storia di Melegatti” e quindi riportare il prima possibile sia in Italia che all’estero il famoso pandoro, il panettone e i vari prodotti dolciari.

SEGUICI SU FACEBOOK: