Sondaggi, continua l’ascesa della Lega: è sempre più il primo partito, staccato il M5s

foto

La Lega conferma il suo storico risultato nei sondaggi già certificato una settimana fa, al ritorno dalle vacanze estive. Il dato del Carroccio viene ribadito ancora una volta da una rilevazione effettuata da Swg per il Tg La7: rispetto a una settimana fa il partito di Matteo Salvini ha perso solo lo 0,1%, attestandosi al 32,1%. Inoltre, si allarga il divario rispetto al secondo partito, il Movimento 5 Stelle, che perde lo 0,4% dei consensi negli ultimi sette giorni, passando dal 28,3% al 27,9%.

 

PARTITI IN PERDITA
Nettamente staccati tutti gli altri partiti, a partire dal Pd che perde lo 0,4% in sette giorni, fermandosi al 17,3%: dato peggiore di quello già negativo delle elezioni del 4 marzo. Torna a salire, invece, Forza Italia: il partito di Silvio Berlusconi rimane comunque lontanissimo anche dai deludenti risultati delle elezioni politiche, fermandosi al 7,6%: lo 0,7% in più rispetto alla scorsa settimana. In leggero calo anche Fratelli d’Italia che passa dal 4,1% al 3,9%. In totale, il centrodestra raccoglie ben più del 43% dei voti, dato migliore di quello di marzo, trainato dalla Lega di Matteo Salvini.

Per quanto riguarda gli altri partiti di centrosinistra, risultato negativo per tutte le forze che rimangono sotto la soglia di sbarramento del 3% previsto dall’attuale legge elettorale. Potere al Popolo si attesta al 2,5%, in leggera crescita rispetto alla scorsa settimana. In calo, invece, +Europa: la lista capitanata da Emma Bonino si ferma al 2,4%, lo 0,2% in meno della scorsa settimana. Infine, continua il crollo di Liberi e Uguali che si ferma solamente al 2,3%.

 

FONTE: Fanpage.it

SEGUICI SU FACEBOOK: