Padre colpisce ripetutamente con una scarpa la figlioletta di 5 anni fino ad ucciderla. Il motivo choc che si nasconde dietro il folle gesto dell’uomo.

ucc

La tragedia si è consumata in New Mexico, dove Brandon Reynolds, 36 anni, è stato arrestato ed attualmente è in prigione per aver ucciso Sarah, la sua figlioletta di soli 5 anni.
Dalla ricostruzione dei fatti, si evince che la piccola sarebbe stata colpita con una scarpa, con la quale l’uomo avrebbe continuato fino ad ucciderla. A scatenare tutta questa rabbia, risiederebbe nel fatto che Sarah, non volesse fare i compiti.

L’uomo ha confessato di aver iniziato a picchiare la bambina dandogli piccoli schiaffi per poi prendere la scarpa. Inoltre Reynolds, ha raccontato di non aver chiamato tempestivamente i soccorsi quella sera, ma di averlo fatto solo molte ore dopo.

Dopo aver chiamato il 911, l’uomo aveva dichiarato ai soccorsi che la bambina aveva problemi al cuore, ma i soccorritori, non convinti dalla sua versione, hanno subito capito che si trattava di un crimine. I paramedici dopo essere arrivati sul posto, hanno cercato di rianimare la piccola mentre si dirigevano presso la struttura ospedaliera, ma purtroppo non hanno potuto che dichiararne il decesso.

FONTE: lettoquotidiano.it/padre-uccide-figlia-compiti-sangue-muri/11722/

SEGUICI SU FACEBOOK: